E’ nata una star?

Scritto il 21 settembre 2010

Un bel giorno Lynn trova dentro la cassetta delle lettere una busta, con dentro un video accompagnato da una lettera firmata Karen, la vicina di casa.
Il film si intitola “La leggenda del re trombatore” e sulla copertina, in piedi dietro ad una donna seminuda e pettoruta, c’è Mark, suo figlio.

Lynn non ci mette molto a capire di cosa si tratta e, superato lo shock iniziale, decide di parlarne col marito, Dave, e poi insieme decidono di affrontare il ragazzo, e poi… basta. Non andiamo oltre. Se volete sapere come va a finire la storia, non dovete fare altro che leggere le spassosissime 73 pagine di E’ nata una star? (Not a star, 2010), ultima breve opera di Nick Hornby.

E’ un racconto semplice e lineare, che descrive con ironia e leggerezza (ma non superficialità) cosa succede quando un fatto di questo genere (imbarazzante, destabilizzante…) si insinua in una cosiddetta famiglia normale. Inevitabilmente vengono alla luce piccoli segreti non detti, piccoli particolari non svelati, rimasti nascosti per anni dietro una facciata di apparente tranquillità, serenità e armonia famigliare.

Come affrontare tutto ciò? Come evitare di restarne travolti e continuare ad essere la stessa “normale” famiglia di prima?

Lo stile di Hornby è inconfondibile, la sua vena ironica è notevole anche nell’affrontare argomenti che di per sé potrebbero anche non far ridere per niente, ma, se possibile, in questo racconto dà il meglio di sé, almeno rispetto ad alcuni suoi più recenti romanzi che non sempre riescono a convincere.

Consigliato a chi ama Hornby da sempre, ma anche a chi non lo conosce ancora e vuole capirne di più.

Dove trovare il libro online?

Incipit

Ho scoperto che mio figlio era una pornostar quando Karen, la vicina di casa, ci ha lasciato una busta nella buca della posta. Nella busta c’era un video e un biglietto. Il biglietto diceva:

Cara Lynn,
non è mia abitudine lasciare film sconci nella posta altrui. Ma ho pensato che a te e Dave questo potesse interessare! Devo aggiungere che non è mio! Venerdì sera Carl è andato a casa di un amico con cui era uscito a bere qualcosa. L’amico ha messo su questo video, sai come sono i ragazzi… E Carl ha individuato «Qualcuno» che forse conosci. Ha riso come un matto. Non ne avevo idea! Ha preso dal padre? Se è così, che tomba sei stata!
Baci,
Karen

Dal libro di Hornby, nel 2012, è stato tratto il film omonimo – E’ nata una star? – con Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo.
…ma si sa: il libro è sempre più bello del film no?! 😉

Tags: , ,

Scrivi un commento